ABBONATI ALLA RIVISTA

ABBONATI ALLA RIVISTA →

I pistacchi migliorano umore e attenzione

 

La rivista Food Chemistry pubblica i risultati di uno studio pilota rivelando interessanti evidenze di principio riguardo ai benefici del consumo di pistacchio (Pistacia vera L.) sulle prestazioni cognitive e sull’umore in giovani adulti in sovrappeso. I ricercatori sostengono che, in linea con le raccomandazioni della dieta mediterranea, l’integrazione alimentare di pistacchio migliora positivamente i parametri biochimici e antropometrici, nonché l’attività antiossidante plasmatica. E per la prima volta anche l’umore e le funzioni cognitive dei partecipanti migliorano dopo il consumo di pistacchio.
In particolare, il consumo di pistacchi riduce significativamente la circonferenza della vita, il colesterolo totale, LDL e i trigliceridi, mentre aumenta gli antiossidanti plasmatici attività. La sua integrazione migliora la tolleranza al rischio e la strategia decisionale, le funzioni esecutive e l’attenzione selettiva e sostenuta.

 

Articoli simili