Tutte le notizie sui trend alimentari più innovativi

Giovedì, 06 Giugno 2019 07:02

Frutta secca per combattere l’invecchiamento cognitivo

Uno studio promosso dalla University of South Australia ha analizzato alcune ricerche che contenevano le abitudini alimentari di 4822 cinesi adulti con più di 55 anni. SI è evidenziato che mangiare più di 10g al giorno di nocciole si associa una migliore prestazione delle funzioni cognitive. Il professore a capo dello studio, il dott. Ming Li, ha dichiarato: “Mangiare più di due cucchiai di noci o nocciole al giorno può migliorare le facoltà cognitive fino al 60%, posticipando quello che è il naturale declino cognitivo che avviene nell’arco di due anni”: 

Si calcola che nel 2050 i cinesi con più di 65 anni saranno 330 milioni, questo ci fa capire quanto sia importante comprendere come mantenere integra e lucida l’attività cerebrale. La frutta secca, infine, è ricca di grassi salutari, proteine e fibre, tutte proprietà nutrizionali che possono abbassare il colesterolo e migliorare la salute cognitiva.

Letto 427 volte Ultima modifica il Martedì, 28 Maggio 2019 09:53

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Dove trovare la nostra rivista

FIE 3-5 dicembre 2019 - Parigi, Francia

FIE 3-5 dicembre 2019 - Parigi, Francia

Cosmofarma 17-19 aprile 2020 - Bologna

Cosmofarma 17-19 aprile 2020 - Bologna

Acquista i nostri libri

Acquista i nostri libri

SCARICA LA NOSTRA APP

pi_app.jpg
ce_app.jpg
Copyright © - 1998-2019 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 - P. IVA 01070350010