Tutte le notizie sui trend alimentari più innovativi

4nutrition_long-banner_1100x150.jpg
Lunedì, 11 Giugno 2018 11:23

La spirulina nella vita e nello sport

La spirulina in compresse di International Sport Nutrition. La spirulina in compresse di International Sport Nutrition.

La spirulina è un cianobatterio ampiamente conosciuto per le proprietà toniche e rinvigorenti la cui origine vegetale ne permette l’utilizzo anche a chi preferisca un’integrazione priva di fonti animali o presenti intolleranze alimentari. International Sport Nutrition ha introdotto sul mercato Spirulina +: grazie all’elevato contenuto di proteine, pari circa al 60%, e degli aminoacidi essenziali garantisce il corretto funzionamento di numerosi processi biochimici. Presenta una buona quantità di omega 3 e 6, in grado di ridurre il colesterolo LDL, di aumentare il colesterolo HDL e di svolgere un’azione antinfiammatoria, cardioprotettiva e antiossidante. Gli omega 3, in particolare, sono in grado di proteggere il sistema nervoso centrale, aiutare la memoria e sostenere il sistema immunitario. La spirulina contiene anche la vitamina C, che difende l’organismo dai radicali liberi. La sua partecipazione alla sintesi del collagene, la rende interessante per mantenere sani i tessuti e le articolazioni. Presenta inoltre un’azione depurativa e antiossidante grazie ai pigmenti vegetali, alla clorofilla, al beta-carotene e alla vitamina E. Sostanze che utilizza anche per la prevenzione dei danni indotti dall’invecchiamento, favorendo memoria e concentrazione. 

Interessante è l’azione sul controllo della fame: la spirulina è in grado d’interagire con il sistema nervoso centrale tramite la fenilalanina, responsabile anche del senso di sazietà. Risulta così essere un ottimo alleato nella perdita di peso anche negli sport che maggiormente lo richiedono (sport di combattimento, canottaggio).

Di non minore importanza è la sua natura alcalina, che aiuta a riportare l’equilibrio acido-basico dell’organismo. La sua capacità di ridurre l’acido lattico porta, di conseguenza, a un’apprezzabile diminuzione del senso di fatica.

La quantità di spirulina da assumere varia dai 2 mg ai 5 g, iniziando con posologie più basse per aumentarle in seguito. Come per la maggioranza degli integratori, è consigliato assumerla per periodi di 3-4 mesi, alternati a 2 di pausa

Letto 994 volte Ultima modifica il Martedì, 25 Settembre 2018 01:44

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2019 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 - P. IVA 01070350010